“...l’entusiasmo che c’è nella nostra associazione,
dove chi sa molto non ha esitato ad unirsi e prendere per mano chi sa poco,
per spiegare cosa sono i libri antichi a chi non ne sa niente...”


(Paolo Tiezzi, Le fusa del gatto)

Mostre

62433479_1283310575208812_4907022795927453696_o
120007605_1680923458780853_6512915287507534771_o
121097071_1697861047087094_6490173124229619180_o

Photo gallery

120433764_1690816771124855_5698796194550736374_n
120914675_1697861063753759_1991515841290883307_o
120928220_1697861060420426_7248058378235321381_o
120966036_1697861050420427_8631884780154166197_o
121010929_1697861067087092_2639997346206647835_o

Società Bibliografica Toscana

La Società Bibliografica Toscana è nata il 15 gennaio 2011 a Pienza (SI). Il suo atto costitutivo è stato redatto dal notaio Michele Iannucci di Montepulciano e sottoscritto da 48 soci fondatori.
Si tratta di una società di volontariato culturale che ha avuto origine sull’onda del successo registrato da una mostra su “Quaranta cinquecentine romane della collezione Tiezzi Maestri” svoltasi a Pienza nel settembre del 2010 e seguito di altre iniziative espositive svoltesi in precedenza in Toscana (La passione di aver libri. Una collezione privata in Valdichiana, 2002; Scritti sull’acqua. Libri, terme e acque minerali del territorio senese fra XVI e XIX secolo, 2004; De situ Clanarum. Le carte della bonifica: libri, bandi, incisioni, 2007; Siena bibliofila. Collezionismo librario a Siena su Siena, 2009). Proprio l’interesse suscitato dall’esposizione pientina ha accelerato la formazione di un’associazione di bibliofili, bibliografi, collezionisti, storici della stampa e dell’editoria, semplici curiosi e appassionati del libro antico e moderno, interessati a impegnarsi per organizzare iniziative di genere diverso che avessero come oggetto essenziale l’amore per il libro, i suoi elementi, le sue forme, il suo mondo e la sua diffusione.
La Società si è presto attivata su questi obiettivi, anche per rispondere alle molte sollecitazioni provenienti da varie parti d’Italia e dall’estero, organizzando fin dalla sua costituzione una fitta serie di iniziative espositive, promuovendo incontri e dibattiti con il mondo librario, partecipando a progetti di catalogazione di fondi librari significativi, collaborando con istituzioni accademiche e bibliotecarie prestigiose, istituzioni locali e associazioni di volontariato, aprendo un profilo su Facebook, pubblicando cataloghi e opere di carattere bibliografico.

Biblioteca Maria Santissima di Montevergine - Suore benedettine

via Ramiro Marcone, 56

83013 - Mercogliano (AV)

0825.787038

bibliomariassmt@virgilio.it

info@bibliotecasuoremontevergine.it

www.bibliotecasuoremontevergine.it

2017 - Copyright