Apologia delle materie inutili

Apologia delle materie inutili è un piccolo pamphlet a difesa di tutte quelle discipline spesso bistrattate nella frenesia del mondo contemporaneo. Dal greco al latino, dalla letteratura alla storia, gli studiosi o anche solo appassionati di tali materie si vedono “accusati” di lavorare in campi che il progresso tecnologico e scientifico sembra relegare ai margini. La tesi che l’autore porta avanti nella sua trattazione è che esiliare tutto ciò che è umanistico al rango di superfluo significa rinnegare quel sostrato dal quale, in quanto civiltà, proveniamo. Un saggio per ricordarci quanto la varietà del sapere umano sia eterogenea, prolifica e necessaria in ogni sua forma. 


Biografia:

Nato a Napoli nel 1983, dopo la maturità classica e la laurea in Relazioni internazionali ha lavorato in diverse aziende nel settore commerciale estero. Appassionato di Dante, letteratura e poesia (in particolar modo russa), storia medievale e lingue straniere, scrive fin dalla giovane età. La sua attività di divulgazione si esprime attraverso il blog alidivento.wordpress.com, sul quale si cimenta con traduzioni dal francese e dal russo, e attraverso un canale youtube, che reca lo stesso nome del blog. 

Ha pubblicato diverse poesie in raccolte antologiche con Aletti Editore, mentre ad ottobre 2020 pubblicato il suo primo libro “Apologia delle materie inutili” con Porto Seguro editore

Francesco

Cocorullo

Contatta l'autore attraverso la biblioteca

La tua richiesta sarà inoltrata 

 
 
 
 
 

Hai la possibilità di lasciare un apprezzamento positivo su Facebook e lasciare una recensione nei commenti se hai letto o comprato il libro.


Francesco Cocorullo su Facebook

Leggi l'intervista realizzata dal media partner WWWITALIA


Francesco Cocorullo

Biblioteca Maria Santissima di Montevergine - Suore benedettine

via Ramiro Marcone, 56

83013 - Mercogliano (AV)

0825.787038

bibliomariassmt@virgilio.it

info@bibliotecasuoremontevergine.it

www.bibliotecasuoremontevergine.it

2017 - Copyright